Efficientamento energetico

Osservando il mercato del  Facility Mangement stiamo registrando sempre maggiore interesse da parte dei clienti verso quei progetti che sono caratterizzati dalla logica dell’ “Efficientamento Energetico”.

L’Efficientamento Energetico parte dal presupposto di voler ottimizzare i sistemi edificio-impianto e quindi dai fabbisogni degli utilizzatori dell’energia piuttosto che dall’idea di produrre energia elettrica da immettere in rete indipendentemente dai carichi di utenza ed unicamente dalla redditività di un investimento basato sugli incentivi legislativi.

Tali attività si sostengono nell’analisi costi-benefici secondo una logica di  lungo periodo: nella valutazione della profittabiltà dell’investimento infatti non è l’incentivo statale a determinarne la motivazione, bensì il beneficio derivante dal reale risparmio sui consumi energetici.

L’Efficientamento Energetico  diventa quindi un’opportunità che rappresenta un nuovo approccio per tutti gli operatori di facility management.

Na.Gest. coglie la sfida e si pone in prima linea tra coloro che propongono nell’ambito dell’erogazione dei propri servizi l’opportunità per i propri clienti di risparmiare energia ottimizzando il processo, ed eventualmente anche valorizzando i propri immobili.

Il modello operativo:

1.Raccolta dati energetici

  1. Sopralluoghi
  2. Analisi dati dei consumi e dello stato dei siti

2. Potenziali interventi

  1. Elaborazione dati raccolti
  2. Prima individuazione dei potenziali interventi con analisi economica di massima
  3. Condivisione con il cliente delle aree di intervento

3. Analisi di dettaglio tecnico/economico

  1. Approfondimento tecnico dettagliato
  2. Definizione delle priorità e delle scalette temporali degli interventi
  3. Analisi costi-benefici
  4. Business plan

4. Proposta commerciale
Realizzata con:

  1. l’obiettivo del miglioramento dell’efficienza energetica complessiva
  2. la garanzia del risultato
  3. il supporto continuo anche nella fase successiva della gestione
X